cane pieno di ponfi

Da un giorno all’altro il tuo Cane è pieno di ponfi senza nessun motivo apparente… scopri il perchè in questo articolo!

E’ un problema molto diffuso e che manda in panico tantissimi proprietari, eppure se ne parla molto poco e molti chiedono consigli sui social invece di rivolgersi subito a un Veterinario…

In pratica da un momento all’altro, solitamente nel giro di qualche ora, ci si ritrova il Cane pieno di ponfi o bozzi su tutto il corpo o solo su una parte del corpo.

Decisamente strano alla vista a questo punto il nostro Cane non ha più la pelle liscia ma presenta un aspetto simile a quello nella foto sottostante:

cane-ponfi

Ma niente panico, nella maggioranza dei casi si tratta di un problema non grave e facilmente risolvibile.

La causa più frequente per cui un Cane è pieno di ponfi: ALLERGIA

Esatto, se il tuo Cane è pieno di ponfi da un giorno all’altro non ha una strana malattia rara e mortale, nella stragrande maggioranza dei casi di tratta di una reazione ALLERGICA.

Ma allergia a che cosa???

Questo è il punto fondamentale da capire per poter aiutare il tuo Cane e quindi eliminare i fastidiosi ponfi di cui si è riempito.

I fattori scatenanti più comuni sono Allergia alimentare, Allergia da contatto e Allergia da puntura di insetto.

ALLERGIA ALIMENTARE

Come dice il nome stesso è la situazione in cui una sopraggiunta allergia a un alimento, o più, scatena una reazione nell’organismo e di conseguenza il tuo Cane è pieno di ponfi da reazione allergica.

Alcuni proprietari si chiedono “Ma non ho cambiato niente nella sua alimentazione, com’è possibile?”.

Forse non lo sai ma le allergie di qualsiasi tipo, proprio come per noi esseri umani, possono manifestarsi in qualsiasi momento della vita del Cane senza una motivazione specifica (almeno, non ancora scoperta!).

Questo logicamente vuol dire che anche se il tuo Cane ha sempre mangiato quel determinato alimento, un giorno potrebbe diventare allergico a una sua componente e quindi avere uno sfogo come i ponfi cutanei.

Cosa fare in caso di Allergia Alimentare?

La cosa migliore è rivolgersi sempre al Veterinario che potrà prescrivere la cura per la reazione allergica (solitamente cortisonici e/o antistaminici) e quindi andare a indagare attraverso esami specifici e alimentazione controllata quale possa essere l’alimento scatenante l’allergia, per poterlo eliminare definitivamente dall’alimentazione del tuo Cane.

ALLERGIA DA CONTATTO

Questo è il caso in cui il tuo Cane è pieno di ponfi perchè la cute è venuta a contatto con un agente esterno che ha provocato una reazione allergica nelle ore successive.

Spesso e volentieri la causa è nel ricercarsi nei prodotti per la toelettatura del Cane, infatti in molti casi il Cane in questione aveva fatto il bagnetto qualche ora prima o il giorno precedente al manifestarsi dello sfogo cutaneo.

Ma non solo, potrebbe dipendere dalle salviette detergenti se le utilizzi per pulire il pelo quotidianamente, dallo spray scioglinodi, da profumi spruzzati sul cane o nell’ambiente di vita del Cane o addirittura addosso a noi!

Insomma qualsiasi cosa che venga a contatto con la cute del Cane esternamente, di natura sia chimica sia naturale, e che scatena questa particolare reazione allergica sulla cute.

Cosa fare in caso di allergia da contatto esterno?

Se il tuo Cane è pieno di ponfi qualche ora dopo o il giorno dopo la toeletta, la prima cosa da fare è cambiare shampoo e balsamo (ricorda di usare SEMPRE il balsamo dopo lo shampoo) perchè quasi sicuramente ha sviluppato un’allergia nei confronti dei prodotti di toelettatura.

Il nostro consiglio è di passare a uno shampoo delicato studiato appositamente per Cani sensibili come questo eccezionale Shampoo 02 specifico per dermatiti della Urban Dog :

E utilizzare un balsamo di alta qualità per nutrire la cute dopo lo shampoo, come questo fantastico prodotto della IV SAN BERNARD, il balsamo PEK utilizzato dai migliori allevatori:

Se portate il vostro Cane in un negozio di toelettatura spiegate il problema e chiedete di utilizzare prodotti delicati oppure portate direttamente voi shampoo e balsamo da utilizzare per il vostro Cane.

Negli altri casi invece dovete andare per tentativi, eliminate qualsiasi forma di profumazione ambientale o addosso al Cane, cercate di usarne poco su di voi, non usate mai acqua e aceto per il pelo del Cane e se siete abituati a utilizzare le salviette umidificate per pulire il pelo, scegliete un tipo senza profumo come queste:

ALLERGIA DA PUNTURA DI INSETTO

Questo tipo di allergia , come dice il nome stesso, si scatena in alcuni Cani quando vengono punti da zanzare, pulci o altri insetti, a seguito delle punture la cute ha una reazione allergica eccessiva e quindi il Cane si riempie di ponfi evidenti.

Cosa fare in caso di allergia da puntura di insetto?

Come sempre rivolgersi subito al Veterinario per una cura specifica immediata e successivamente analizzare il vostro metodo di prevenzione antiparassitaria.

Chiediamoci “Sto usando il giusto antiparassitario che protegge da pulci, zecche e pidocchi ma anche da zanzare e pappataci?”.

La cosa migliore è sempre utilizzare uno tra i migliori Antiparassitari per Cani, di cui abbiamo scritto una Guida Completa che trovi a QUESTO LINK, a cui abbinare giornalmente uno Spray repellente come quello descritto in questo articolo del Blog: Spray Repellente per Insetti (per Cane e Gatto).

E’ molto probabile che una volta seguita la cura data dal veterinario e scelto un ottimo Antiparassitario, il tuo Cane non avrà più problemi di ponfi cutanei.

Vi ricordiamo che la profilassi antiparassitaria deve essere attuata tutti i mesi a rischio, quindi TUTTI i mesi caldi in cui il metabolismo degli insetti è attivo e non solo durante i mesi estivi!

ALTRE ALLERGIE

Quelle elencate in articolo sono le 3 cause più comuni per cui un Cane è pieno di ponfi sul corpo, tuttavia possono esserci motivazioni specifiche diverse anche se molto più rare come l’allergia ad alcuni tipi di piante oppure uno sfogo cutaneo dovuto a una malattia particolare e non a una reazione allergica.

Proprio per questo è SEMPRE bene consultare in ogni caso il proprio Veterinario di fiducia, che saprà indagare con esami specifici in modo da trovare la causa esatta dei ponfi sul tuo Cane e non solo farlo guarire ma evitare che si ripresenti il problema in futuro!

Con questo è tutto, speriamo che l’articolo ti sia stato d’aiuto e ti consigliamo di leggere anche “Differenza tra antiparassitario e repellente per insetti per Cane e Gatto, ecco di cosa si tratta!” che trovi a questo LINK.

ISCRIVITI al nostro Canale YouTube PlayDog&Cat per scoprire tanti Video dedicati a Cane e Gatto utilissimi nella vita di tutti i giorni insieme al tuo Amico a 4 Zampe, CLICCA QUI!

canale youtube playdogandcat

Questo articolo è scritto dal Team di Educatori Cinofili PlayDog (Educazione & Addestramento del Cane a Milano, Lodi, Monza e Brianza)
www.playdog.info


Ti ricordiamo come può esserti utile il portale PlayDog&Cat

🐾 Iscriviti alla Community Facebook per condividere bellissime foto e video divertenti del tuo Amico a 4 Zampe!

🐾 Segui il nostro Canale YouTube per non perderti neanche un Video dedicato alla salute e al benessere del tuo Cane e Gatto!

🐾 Trova il professionista più vicino a casa tua tra i migliori selezionati dallo staff di PlayDog&Cat!

🐾 Scopri le nostre esclusive Guide PlayDog&Cat dedicate alla cura e al benessere di Cane e Gatto!

🐾 Leggi gli articoli del nostro Blog, curato nei minimi dettagli da esperti del settore Pet Care!

🐾 Acquista solo i migliori prodotti per Cane e Gatto selezionati dai nostri esperti nella sezione Consigli per gli Acquisti!

🐾 Metti Mi Piace alla nostra Pagina Facebook e scrivi una recensione sul nostro portale!

🐾 Segui il nostro profilo Instagram e conosci i nostri fantastici Amici a 4 Zampe!

🐾 Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderti neanche una novità firmata PlayDog&Cat!

🐾 Divertiti a imparare tante nuovissime conoscenze sul mondo del Cane e del Gatto, per rendere sempre più felice e serena la vita insieme al tuo Amico a 4 Zampe!